Radiocor

Borsa: settembre non ferma le vendite, Milano chiude con un calo dell'1,2%

Seduta volatile per il gas, in chiusura a 244 euro (+1,7%) (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 01 set - Il mese di settembre - in scia a quello appena concluso - inizia per i mercati europei all'insegna delle vendite per l'ulteriore stretta monetaria che la Bce, seguendo la linea dura della Fed, si avvia a varare la prossima settimana dopo il dato record dell'inflazione. La prima seduta del mese, infatti, termina con rossi generalizzati per tutti i listini principali, zavorrati dai timori di recessione e dall'ennesimo calo del petrolio a causa delle stime sulla domanda globale. Ma se la locomotiva tedesca rallenta, cosi' come quella cinese, si registra al contrario la tenuta dell'economia Usa, certificata dagli ultimi dati macro (stabile la manifattura, piu' bassi delle attese i sussidi di disoccupazione). Numeri che testimoniano, secondo gli operatori, come la Fed abbia ancora ampi margini di manovra sui tassi. Mentre il dollaro resta su livelli record, e rispinge l'euro sotto la soglia della parita' a 0,99, s'interrompe anche la discesa del gas che, al secondo giorno di stop del flusso all'Europa tramite il Nord Stream 1, ha ripreso quota a 244 euro al MWh (+1,7%), con l'Unione europea che ragiona su un possibile tetto al prezzo del metano.

In questo clima, il Ftse Mib di Milano cede a fine giornata l'1,2%, con perdite consistenti su industria, risparmio gestito e lusso, su cui pesano i nuovi lockdown anti-Covid in Cina. Tra le peggiori Leonardo (-3,4%) e la holding Exor (-2,9%). Limita i danni Italgas (-0,6%) dopo aver chiuso l'acquisizione della greca Depa (un deal da 733 milioni) e reggono sopra la parita' Unipol (+0,2%) e Tim (+0,6%).

Sul fronte dei cambi, l'euro torna sotto la parita' col dollaro a 0,993 (da 1,0034 ieri in chiusura) e vale 139,09 yen (da 138,71). Il cross dollaro/yen e' a 139,93. Prosegue, infine, la discesa del petrolio: il Wti di ottobre scambia a 87,2 dollari al barile (-2,7%) e il Brent di novembre a 93,1 dollari (-2,7 per cento).

Enr-

(RADIOCOR) 01-09-22 17:39:52 (0490)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti