Radiocor

Borsa: chiusura contrastata, a Milano (-0,5%) si ferma la caduta di Unicredit


La banca, dopo due giorni di agonia, ha chiuso a +0,42% (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 02 dic - Chiusura contrastata per le Borse europee, dopo il rally di novembre e di ieri. A Piazza Affari il Ftse Mib ha perso lo 0,58%, risalendo comunque dai minimi di giornata. Con Wall Street poco mossa, debole anche Francoforte (-0,52%), piatta Parigi (+0,02%), mentre hanno registrato una seduta positiva Madrid e Londra, che ha guadagnato oltre un punto percentuale (+1,23%), dopo che il Regno Unito e' stato il primo Paese le cui autorita' sanitarie hanno approvato il vaccino anti-Covid di Pfizer/Biontech che sara' disponibile dalla prossima settimana. In un clima che resta in generale positivo, con l'attesa per la ripresa economica nel 2021, anche se il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell che ha ammonito che la strada sara' ancora lunga, sono scattati i realizzi su molti titoli che avevano ben performato nelle ultime settimane. A Milano protagoniste in negativo sono state soprattutto le banche che pero' sul finale hanno recuperato rispetto ai minimi di giornata con Banco Bpm (-2,45%) e Bper (-1,08%), dopo le parole dell'ad di Bper Alessandro Vandelli, che ha frenato sulle ipotesi di un matrimonio tra i due istituti. Ha messo un freno alle forti perdite delle ultime due sedute, invece, Unicredit (+0,42%).

Sul fronte dei cambi, l'euro si e' rafforzato ancora e vale 1,2091 dollari (1,2064 in avvio e 1,2004 ieri in chiusura), e 126,393 yen (126,15 e 125,73 yen), mentre il dollaro passa di mano a 104,540 yen (104,5 e 104,47). Ha girato in positivo il prezzo del petrolio dopo un avvio debole: il contratto sul Wti consegna Gennaio sale dell'1,62% a 45,27 dollari al barile e quello consegna Febbraio sul Brent del Mare del Nord dell'1,37% a 48,07 dollari al barile.

Fla-

(RADIOCOR) 02-12-20 17:42:41 (0532)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti