Radiocor

***Cina: Banca centrale inietta 156 mld euro per sostegno liquidita', yuan ko


Dollaro/yuan onshore e' tornato ai massimi da Natale a 7,012 (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 03 feb - La banca centrale cinese iniettera' oggi 1200 miliardi di yuan (156 miliardi di euro) di liquidita' sui mercati finanziari per sostenerli di fronte allo shock degli effetti del coronavirus. E' quanto annunciato ieri dalla Banca centrale cinese in vista della riapertura delle Borse cinesi avvenuta oggi dopo la lunga pausa per le festivita' del nuovo anno cinese che si e' prolungata proprio in seguito alla diffusione del virus. Nella nota diffusa ieri, l'istituto ha spiegato che l'intervento ha l'obiettivo di mantenere "una liquidita' ragionevole e abbondante" del sistema bancario e a garantire la stabilita' del mercato dei cambi. Lo yuan sta scivolando significativamente nei confronti del dollaro: il cambio dollaro/yuan onshore e' tornato ai massimi da Natale a 7,012.

Fon

(RADIOCOR) 03-02-20 08:46:24 (0135)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti