Radiocor

Borsa: l'Europa parte di slancio, a Milano (+0,7%) corre Stellantis (+2,7%)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 03 mar - Partenza positiva per le Borse europee, mentre sul mercato torna la fiducia sulla ripresa economica globale e gli investitori mettono da parte per il momento i timori di una sopravvalutazione dell'azionario. Nelle prime battute di contrattazione, il Ftse Mib sale dello 0,75%, Parigi avanza dello 0,7% e Francoforte dello 0,78%, con il Governo tedesco che oggi dovrebbe annunciare un allentamento del lockdown e di alcune restrizioni. Sul fronte della pandemia, una spinta all'ottimismo e' arrivata anche dalle dichiarazioni del presidente Usa, Joe Biden, che ha annunciato che ci saranno dosi di vaccino per tutti gli americani entro la fine di maggio. Sull'azionario milanese, occhi puntati su Stellantis che guida il Ftse Mib con un rialzo del 2,73% dopo aver diffuso prima dell'avvio delle contrattazioni i conti di Fca e Psa e aver annunciato un dividendo da un miliardo per gli azionisti. Ben comprate anche le Exor (+2,5%). Acquisti sui bancari e sul risparmio gestito, con Mediolanum che sale del 2,2% e Unicredit dell'1,5%. In recupero Atlantia (+1,10%), dopo la debolezza della vigilia, mentre resta in coda al Ftse Mib Amplifon (-0,32%) in attesa dei conti. Debole anche Diasorin (-0,4%).Sul mercato dei cambi, l'euro si rafforza e passa di mano a 1,2093 dollari (da 1,2074 alla vigilia) e a 129,194 yen (da 128,855) mentre il dollaro vale 106,82 yen (da 106,725 yen). Il petrolio e' in leggero rialzo, in attesa dei dati sulle scorte negli Usa e soprattutto della riunione dell'Opec+ di domani: il Brent si muove vicino ai 63 dollari (+0,43% a 62,97) mentre il Wti appena sotto i 60 (+0,33% a 59,95).

Chi

(RADIOCOR) 03-03-21 09:17:50 (0203)NEWS,ENE,PA,IMM,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti