Radiocor

Nord Stream: Gazprom, causa sanzioni impossibile ritorno turbina in Russia

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 03 ago - Il ritorno in Russia di una turbina Siemens considerata come essenziale per il funzionamento del gasdotto Nord Stream 1, che rifornisce l'Europa, e' "impossibile" a causa delle sanzioni contro Mosca. Lo afferma in una nota il colosso russo del gas Gazprom. "I regimi sanzionatori in Canada, Unione Europea e Regno Unito, nonche' le incongruenze nella situazione attuale in merito agli obblighi contrattuali di Siemens - afferma Gazprom - rendono impossibile la consegna". I paesi europei accusano Mosca di cercare un pretesto per ritardare la restituzione di questa turbina e ridurre ulteriormente le sue consegne di gas, nel contesto delle tensioni intorno all'Ucraina.

Cop

(RADIOCOR) 03-08-22 18:22:04 (0624)ENE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti