Radiocor

*** Tim: accordo sindacale per anticipare in 3 mesi solidarieta' del 2020


Cisl: "bene strumenti non traumatici per gestire emergenza" (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 06 apr - Firmato l'accordo tra Tim e i sindacati, secondo quanto apprende Radiocor, che prevede l'anticipo delle giornate di solidarieta' di tutto il 2020 nei tre mesi di aprile, maggio e giugno, e l'utilizzo di cinque giorni di ferie, sempre relative al 2020, nello stesso periodo. Si tratta, sottolinea Giorgio Serao della segreteria nazionale Fistel Cisl del "primo accordo telematico con una grande azienda raggiunto e firmato per via telematica"

"In questa fase di crisi dovuta al Covid19 - prosegue Serao - l'economia complessiva compreso il mondo dei servizi perde ricavi e marginalita'. La crisi finanziaria delle imprese, la riduzione del reddito dei cittadini, impattera' inevitabilmente anche sulle telco e Tim in questo caso

Tim e' una azienda in contratto di espansione e con l'accordo odierno abbiamo anticipato le giornate di solidarieta' previste per tutto il 2020 nei mesi di aprile, maggio e giugno. Tim si fara' anche carico di riconoscere un prestito ai lavoratori per le perdite salariali concentrate in questi mesi. Inoltre Tim ha anticipato il pagamento al 15 del mese relativo ad aprile e maggio per venire incontro alle maggiore esigenze economiche dei lavoratori e si e' impegnata a pagare il premio di produttivita' al 2 di maggio invece di fine mese"

La Fistel Cisl si dichiara "soddisfatta per aver evitato strumenti traumatici nella gestione della fase di emergenza. Ci piace anche sottolineare la sensibilita' di Tim di anticipare il salario ai lavoratori e di valutare anche la sospensione per i casi piu' critici di prestiti vari previsti dalle policy aziendali erogati ai lavoratori".

Sim

(RADIOCOR) 06-04-20 19:58:32 (0608)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti