Radiocor

Borsa: l'Europa tira il freno, Milano (-0,8%) la peggiore

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 06 ott - Le Borse europee stanno peggiorando: Francoforte e Madrid oscillano sulla parita', Parigi cede lo 0,2%, Amsterdam lo 0,25% e Londra lo 0,14%. Milano e' la peggiore, essendo l'Italia sorvegliata speciale nell'attesa della formazione del nuovo governo e dopo il monito lanciato da Moody's: se non verranno effettuate le riforme del Pnrr, peggiorera' il giudizio sul debito italiano. Cosi' il Ftse Mib perde lo 0,8%, anche se lo spread cala a 240 punti. Tuttavia il rendimento dei Btp a dieci anni rimane elevato, pari al 4,44% contro il 2% di quello dei titoli tedeschi di pari durata. Vanno male le banche e le societa' del risparmio gestito: Fineco cede oltre il 4%. Sono deboli anche i titoli oil con Eni giu' dell'1%, complice la frenata del greggio: il wti, che in prima battuta saliva, scende dello 0,14% a 87,64 dollari al barile.

Intanto sul fronte macro sono emersi nuovi dati che testimoniano il rallentamento dell'economia: nella zona euro le vendite al dettaglio ad agosto sono scese dello 0,3% su mese e del 2% su anno. In Germania, invece, preoccupa l'andamento degli ordini dell'industria, calati ad agosto del 2,4% rispetto a luglio e del 4,1% su base annua.

emi-

(RADIOCOR) 06-10-22 12:08:51 (0243)ENE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti