Radiocor

Borsa: Omicron fa meno paura, l'Europa chiude in volata con Milano a +2,16%

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 06 dic - La convinzione che i sintomi provocati dalla variante Omicron del Covid possano non essere particolarmente gravi, unita alla prospettiva di una Fed meno propensa ad accelerare il tapering dopo i dati sul mercato del lavoro Usa diffusi venerdi', ha spinto al rialzo i listini azionari europei, che hanno chiuso in volata sui massimi di seduta. A Piazza Affari il Ftse Mib ha chiuso in rialzo del 2,16%. Tra i titoli milanesi a maggiore capitalizzazione, a guidare i rialzi sono stati i big industriali con Stellantis a +3,48%, Pirelli a +3,61% e Cnh Industrial a +3,49%. Deboli invece Diasorin (-2,49%) e Tim (-1,38%), quest'ultima sul timore che il fondo Kkr decida di fare un passo indietro rinunciando a lanciare l'opa sulla societa'. Sul mercato dei cambi, l'euro vale 1,1278 dollari (da 1,1297 venerdi' in chiusura). La moneta unica vale anche 127,95 yen (da 127,63), mentre il rapporto dollaro/yen e' pari a 113,44 (112,77 venerdi'). In rialzo il prezzo del petrolio, spinto dalla fiducia mostrata dall'Arabia Saudita sull'outlook della domanda di energia sostengono i mercati azionari. Il future gennaio sul Wti guadagna il 3,05% a 68,28 dollari al barile, mentre la consegna febbraio sul Brent sale del 2,9% a 71,91 dollari.

Ppa-

(RADIOCOR) 06-12-21 17:38:35 (0450)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti