Radiocor

Vodafone: Bisio, per potenziare reti rivedere norme, serve subito intervento


Semplificazioni e adeguare limiti elettromagnetici a Ue (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 08 apr - "Per consentirci di rafforzare ulteriormente le nostre reti e renderle cosi' pronte a sostenere un traffico in potenza ancora maggiore in futuro e' necessario rivedere il contesto normativo in cui operiamo e credo che si debba intervenire al piu' presto". Lo ha detto Aldo Bisio, ad di Vodafone Italia, in audizione alla Camera. Il governo, ha ricordato, "come risulta evidente dall'articolo 82 del decreto-legge 'Cura Italia', riconosce il ruolo strategico delle infrastrutture e dei servizi di comunicazione elettronica nella gestione dell'emergenza e ne chiede un potenziamento

Per fare questo in tempi brevi sarebbero necessari interventi urgenti di adeguamento dell'ordinamento esistente. E' necessario un immediato adeguamento dei limiti di campo elettro-magnetico al livello degli altri principali Paesi europei (in Italia abbiamo i limiti piu' restrittivi dell'intera Unione Europea) e sono necessarie misure di semplificazione, avvalendosi degli istituti gia' noti al nostro ordinamento dell'auto-certificazione e del silenzio-assenso". Bisio ha ricordato in audizione, come sottolineato poco prima anche dai manager di WindTre sempre alla Camera, che le reti sono peraltro vicine al limite di utilizzo.

Sim

(RADIOCOR) 08-04-20 15:10:29 (0425)INF 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti