Radiocor

Borsa: Europa fiacca in avvio, a Milano (-0,1%) clima festivo e scambi contenuti

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 dic - Le Borse europee tirano il fiato dopo la corsa della vigilia e aprono poco mosse, con gli investitori che soppesano le notizie contrastanti in arrivo sulla variante Omicron. Il consigliere della Casa Bianca per l'emergenza sanitaria Anthony Fauci ha detto che "non c'e' motivo di dubitare" che i vaccini esistenti proteggano anche da Omicron, mentre il Ceo di Pfizer, Albert Bourla, ha detto che anche se la nuova variante appare meno contagiosa delle precedenti, si diffonde piu' velocemente e questo potrebbe portare a nuove mutazioni in futuro. Inoltre, secondo uno studio sudafricano, chi e' vaccinato con solo due dosi Pfizer potrebbe essere meno protetto da Omicron. Cosi' Piazza Affari cede lo 0,1%, con volumi di scambi abbastanza contenuti visto il giorno festivo e con il Ftse Mib che tiene quota 27.000 punti, Londra cresce dello 0,22% e Parigi sale dello 0,2%, dopo che la Banca di Francia ha previsto che il Pil francese cresca del 6,7% nel 2021, il tasso piu' alto da oltre 50 anni. Invece, Francoforte arretra dello 0,28%, Madrid dello 0,15% e Amsterdam dello 0,11%. Per quanto riguarda i titoli, sul Ftse Mib i movimenti sono in generale modesti. In calo Saipem (-0,9%), Cnh Industrial (-0,84%) e StMicroelectronics (-1,47%), dopo la corsa di ieri in scia a Intel. Sul fronte opposto, la migliore e' Telecom (+0,93%), seguono Poste Italiane (+0,4%), Recordati (+0,29%) e UniCredit (+0,26%), alla vigilia della presentazione del nuovo piano industriale.

In calo il petrolio, mentre gli investitori cercano di valutare l'effettivo impatto della variante Omicron sulla domanda: i contratti gennaio del Wti arretrano dello 0,97% a 71,35 dollari al barile, quelli del Brent febbraio scendono dello 0,84% a 74,81 dollari. Sul fronte dei cambi l'euro si rafforza leggermente, ma resta sotto quota 1,13 dollari: la moneta unica passa di mano a 1,1287 dollari (1,1256 ieri alla chiusura) e a 128,022 yen (da 127,83). Il cambio dollaro/yen e' a 113,407. Spread in leggero rialzo a 130 punti, dai 129 della chiusura precedente.

Ars

(RADIOCOR) 08-12-21 09:19:14 (0170)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti