Radiocor

### Germania: parte l'era Scholz, messaggi di congratulazione da Xi e Putin - FOCUS

Angela Merkel esce di scena dopo 16 anni (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 dic - La nuova era della Repubblica federale tedesca e' ufficialmente iniziata oggi con l'uscita di scena dopo 16 anni di Angela Merkel e la nomina ufficiale del nuovo cancelliere Olaf Scholz da parte del presidente Frank-Walter Steinmeier dopo che in mattinata il neo-premier, protetto da mascherina nera, aveva ufficialmente accettato l'incarico al Bundestag. La cerimonia al Parlamento e' stata anche l'occasione per tributare un lungo e caloroso applauso ad Angela Merkel che si e' seduta nella tribuna riservata al pubblico avendo deciso di non proseguire la sua carriera politica come parlamentare. Olaf Scholz, che sale alla guida del governo forte del sostegno di 395 dei 736 membri del Bundestag (espressi da Spd, Verdi e dai Liberali), diventa cosi' il nono cancelliere della Germania dalla fine della Seconda guerra mondiale. Nel pomeriggio e' prevista la consegna ufficiale degli uffici della cancelleria da parte di Merkel a Scholz che sul fronte interno eredita il compito urgente di far fronte alla quarta ondata di contagi saliti oggi - secondo i dati del Robert Koch Institute - a 69.601, il livello piu' alto da febbraio e 2.415 in piu' di una settimana fa, mentre i morti sono stati 527, il livello piu' alto dal 12 febbraio che ha portato il totale dei decessi da inizio pandemia a 104.047. Sul fronte della politica estera, Scholz dovra' gestire i due dossier caldi rappresentati da Cina e Russia. Il presidente cinese Xi Jinping ha inviato un messaggio di congratulazioni a Scholz in cui ha affermato di attribuire "grande importanza alle relazioni tra Cina e Germania" e di essere disposto "a lavorare per spingere i legami bilaterali a un nuovo livello". Pechino, ha detto Xi secondo quanto riporta l'agenzia cinese Xinhua, "e' disposta a consolidare e approfondire la fiducia politica reciproca, ad ampliare gli scambi e la cooperazione in vari campi". Un auspicio a legami "costruttivi" e' stato espresso anche dal presidente russo Vladimir Putin. "Non vedo l'ora di stabilire un dialogo costruttivo con voi e un lavoro congiunto su questioni urgenti nell'agenda bilaterale e internazionale" ha detto Putin in un telegramma di congratulazioni a Scholz.

Questo andrebbe senza dubbio incontro "agli interessi fondamentali di russi e tedeschi e contribuirebbe al rafforzamento della stabilita' e della sicurezza a livello regionale e globale". Putin in un messaggio separato ha anche ringraziato la Merkel per la cooperazione negli ultimi 16 anni e la disponibilita' al "dialogo reciprocamente rispettoso". "Siamo stati costantemente in contatto e abbiamo cercato di trovare vie d'uscita anche dalle situazioni piu' difficili - ha detto Putin - Naturalmente continueremo la nostra interazione amichevole".

Cop

(RADIOCOR) 08-12-21 15:28:55 (0317) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti