Radiocor

Borsa: Europa parte cauta, a Milano (-0,26%) male Italgas e Poste

Prezzo del gas e del petrolio in rialzo (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 dic - Borse europee in cerca di direzione in avvio, complice il fatto che l'attivita' e' ridotta a causa della festivita' dell'Immacolata. Il Ftse Mib, partito in progresso dello 0,1%, si e' indebolito e cede lo 0,26%, mentre Parigi e Francoforte segnano sono sulla parita'.

In Italia lo spread si attesta a 182 punti, mentre il rendimento dei Btp a dieci anni al 3,6%. Ieri anche Wall Street ha registrato un calo ridotto, mentre gli investitori continuano a interrogarsi sulle decisioni di politica monetaria che la prossima settimana adottera' la Federal Reserve.

A Piazza Affari sono partite male le azioni di Poste (-2,3%) e Italgas (-2,2%). Moncler sale dello 0,4%, sull'onda di voci di nuovi allentamenti delle misure anti-Covid in Cina. Voci che stanno spingendo in alto anche la Borsa di Hong Kong. Contrastate le banche, nonostante le ipotesi che il governo abbia allo studio un 'contributo di solidarieta'' per ridurre le commissioni sui pagamenti con mezzi digitali versate dai negozianti. Fuori dal mercato principale, rimbalza la Juventus (+1,9%).

Sul mercato valutario, l'euro passa di mano a 1,0523 dollari (ieri in chiusura a 1,0496) e a 143,98 yen (143,47).

Il cross dollaro/yen, invece, e' pari a 136,83 (136,73). Dopo la debolezza della vigilia, rialza la testa il valore del greggio: il contratto di gennaio del wti si attesta a 72,39 dollari al barile (+0,7%). Infine continua a salire il prezzo del gas, dopo la volata della vigilia: il contratto di gennaio e' in rialzo del 4,6% attestandosi a 156 euro al megawattore.

emi-

(RADIOCOR) 08-12-22 09:24:43 (0180)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti