Radiocor

Antitrust: misure cautelari ad Anica e Anec per ostacoli arene a titolo gratuito


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 09 lug - L'Agcom ha deciso di imporre misure cautelari per impedire l'attuazione di un'intesa di boicottaggio tra l'Associazione nazionale industrie cinematografiche audiovisive e multimediali (Anica), l'Associazione nazionale esercenti cinema (Anec) e l'Associazione regionale Lazio esercenti cinema (Anec Lazio) nei confronti delle arene a titolo gratuito. I comportamenti di tali soggetti, come riscontrati, impediscono a dette arene di approvvigionarsi di film da programmare nelle manifestazioni estive dell'anno in corso

In particolare la misura cautelare adottata dall'Autorita' mira a impedire che si produca un danno grave e irreparabile per la concorrenza per effetto del quale al consumatore verrebbe sottratta, per il 2020, la possibilita' di fruire del servizio di intrattenimento e culturale oggetto del presente procedimento

L'Autorita' ha pertanto ritenuto necessario che le associazioni ripristinino la piena liberta' delle case di distribuzione e degli intermediari nella definizione della strategia di commercializzazione del prodotto cinematografico alle arene gratuite. Anica, Anec e Anec Lazio, entro cinque giorni dalla notifica del provvedimento di adozione delle misure cautelari, devono inviare ciascuna per proprio conto una relazione dettagliata sull'attivita' svolta per ottemperare alla delibera odierna.

Com-Sim

(RADIOCOR) 09-07-20 16:36:11 (0367) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti