Radiocor

Wall Street: indici in calo (Dj -0,3%) con i tech, attesa per inflazione di domani

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 09 ago - I titoli tecnologici pesano sull'andamento a Wall Street. Gli investitori continuano a seguire le pubblicazioni delle trimestrali e attendono i nuovi dati sull'inflazione, che dovrebbero essere in lieve calo: domani sono in programma i prezzi al consumo, giovedi' i prezzi alla produzione per luglio. I prezzi al consumo mensili sono attesi in rialzo dello 0,2% rispetto al mese precedente e dell'8,7% rispetto a un anno prima, dopo il +1,3% e il +9,1% di giugno. Il solido rapporto sull'occupazione di luglio, pubblicato la scorsa settimana, fa pensare che la Federal Reserve restera' aggressiva per contrastare l'inflazione. Per quanto riguarda i conti, tre quarti delle oltre 400 societa' sullo S&P 500 che hanno pubblicato i conti hanno registrato risultati migliori delle attese, secondo i dati di FactSet. Oggi, Spirit Airlines (-0,6%) ha registrato una perdita netta di 52,4 milioni di dollari, con ricavi in aumento del 35% dal 2019 a quasi 1,37 miliardi; a pesare e' l'aumento dei costi del 66% rispetto a tre anni fa. Il settore dei semiconduttori sta vivendo un inizio di settimana difficile a Wall Street.

Il titolo di Micron perde il 5,1% ed e' tra i peggiori sul Nasdaq, dopo che la societa' ha lanciato un 'warning' sui ricavi del trimestre attuale, che potrebbero essere inferiori alle stime fornite il 30 giugno, gia' inferiori alle attese degli esperti. A causare il ribasso sono le condizioni difficili del mercato e i problemi sulle catene di approvvigionamento. Micron ha intanto annunciato che investira' 40 miliardi di dollari entro il 2030 per produrre semiconduttori negli Stati Uniti. Ieri, Nvidia ha pubblicato i dati trimestrali preliminari, che mostrano che i ricavi saranno inferiori alle attese, e ha cosi' perso circa il 3%; oggi, cede il 5,1%. Il Dow Jones perde 101,30 punti (-0,31%), lo S&P 500 cede 25,38 punti (-0,61%), il Nasdaq e' in calo di 193,56 punti (-1,53%). Il petrolio Wti al Nymex scende dello 0,32% a 90,47 dollari al barile. L'oro ha chiuso in rialzo dello 0,4% a 1.812,30 dollari all'oncia. Euro in rialzo dello 0,18% a 1,0214 dollari. Il bitcoin cede oltre il 4% e ora vale poco piu' di 23.000 dollari.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 09-08-22 19:54:29 (0495) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti