Radiocor

Fastweb: accordo su smart working, i dipendenti potranno scegliere dove lavorare


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 09 ott - Fastweb ha siglato un accordo con i sindacati sull'introduzione di "working smart(er)", un nuovo modello di lavoro per cui tutti i dipendenti potranno lavorare indifferentemente da casa o dall'ufficio. 'Uno stile di management alla cui base non ci sia il controllo ma la fiducia. Un modello che, in questa fase ancora permeata da tante incertezze, consenta - ha commentato l'amministratore delegato Alberto Calcagno - a tutti i quasi 3000 dipendenti di Fastweb di gestire nel modo piu' funzionale il ritorno in ufficio, ma che, al contempo, sappia guardare anche oltre all'emergenza, distribuendo in modo ancora piu' orizzontale e diffuso la responsabilita' e, quindi, il merito dei risultati". Si tratta, aggiunge il manager, "del rovesciamento di vecchi schemi lavorativi che sostituisce la responsabilita' dei tanti al controllo dei pochi e riconsegna alla liberta' dell'individuo la scelta di dove e come lavorare, per raggiungere i propri obiettivi in modo sempre piu' efficace e ottimizzare l'equilibrio tra vita privata e lavorativa'.

L'accordo, che partira' con fase sperimentale dal 16 ottobre 2020 al 30 giugno 2021 prevede per il 100% della popolazione aziendale, incluso quindi il personale addetto al customer care, completa flessibilita' e autonomia, ovvero la possibilita' di ricorrere allo strumento dello smartworking per tutti i giorni lavorativi, scegliendo ogni giorno se recarsi in ufficio o lavorare da remoto, in accordo con il proprio responsabile. Una gestione basata sulle performance e focalizzata sui risultati e non sulla presenza in sede. Viene introdotto e regolato anche il 'diritto alla disconnessione', non definito sulla base di orari ma sulla base della responsabilita' individuale.

Com-Sim

(RADIOCOR) 09-10-20 14:11:44 (0364) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti