Radiocor

Covid: Pence attribuisce al governo merito per vaccino, Pfizer lo smentisce

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 09 nov - L'amministrazione Trump avrebbe certamente gradito che la notizia sull'eccezionale efficacia del vaccino contro il Covid sviluppato dalla Pfizer e da BioNTech venisse resa pubblica qualche ora prima delle elezioni presidenziali della scorsa settimana ma il disappunto per il ritardo non ha impedito oggi al vicepresidente Mike Pence di attribuire alla Casa Bianca il merito del risultato. "Grazie alla partnership pubblico-privato creata dal presidente Donald Trump - ha twittato il vicepresidente - la Pfizer ha annunciato che il suo vaccino candidato contro il coronavirus e' efficace impedendo il contagio nel 90% dei volontari" che hanno preso parte al test. Il riferimento di Pence e' al programma "Warp Speed" lanciato dall'amministrazione nella speranza di aver un vaccino il prima possibile (possibilmente entro il 3 novembre come auspicato a piu' riprese dallo stesso Trump).

La Pfizer ha tuttavia immediatamente smentito di aver avuto alcuna interazione con questo programma o di aver beneficiato dei suoi fondi. 'Non siamo mai stati parte del programma Warp Speed - ha detto Kathrin Jansen, responsabile della ricerca sui vaccini per la Pfizer - e non abbiamo mai preso alcun finanziamento dal governo americano ne' da nessun altro".

Cop

(RADIOCOR) 09-11-20 17:27:40 (0500)SAN 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti