Radiocor

Wall Street: avvio intorno alla parita' (Dj +0,1%) su incertezze per progressi Usa-Cina (RCO)


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 10 ott - Gli indici su Wall Street hanno iniziato la seduta intorno alla parita' in vista dell'avvio del nuovo round di negoziati tra Stati Uniti e Cina. A pesare sugli indici sono le incertezze sull'andamento dei colloqui. Stando alla stampa cinese, le delegazioni delle due superpotenze hanno fatto pochi passi avanti durante i colloqui preliminari tenuti durante della settimana e il vice premier Liu He dovrebbe rimanere a Washington soltanto un giorno invece dei due previsti. Il motivo dello scontro riguarderebbe la prassi sistematica che costringe le imprese straniere a cedere tecnologia e know-how sensibili come presupposto per fare affari in Cina. La Casa Bianca ha pero' smentito la partenza anticipata della delegazione asiatica, dichiarando a Cnbc che il vice premier cinese dovrebbe partire venerdi', come da programma. Mentre la stampa Usa sostiene che Washington sarebbe disposta a fare delle concessioni sulle valute e a sospendere l'entrata in vigore dei dazi previsti per il prossimo 15 ottobre. Inoltre, il New York Times sostiene che il presidente Usa Donald Trump sarebbe disposto a concedere delle licenze ad alcune aziende tecnologiche statunitensi per fare affari con il colosso cinese Huawei . Gli Stati Uniti avevano inserito Huawei in una lista nera di aziende. Il DJIA guadagna lo 0,1% a quota 26.375,03. L'S&P 500 e' in rialzo dello 0,07% a quota 2.921,57 mentre il Nasdaq Composite segna un +0,11% a quota 7.912,13. Il petrolio a novembre al Nymex segna un +1,24% a 53,24 dollari al barile dopo il taglio delle stime sulla domanda globale da parte dell'Opec.

A24-Zap

(RADIOCOR) 10-10-19 15:48:00 (0432)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti