Radiocor

Spazio: da Enea tecnologie e infrastrutture per le nuove sfide

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 10 nov - 'La ricerca in campo spaziale e' da sempre volano di nuove scoperte scientifiche con ricadute di rilievo per la salvaguardia ambientale, lo sviluppo dell'economia, la medicina, le scienze della vita, i nuovi materiali e l'innovazione tecnologica'. Lo ha dichiarato il presidente dell'Enea, Gilberto Dialuce, nell'inaugurare oggi l'evento 'L'uomo verso Marte: una sfida a piu' dimensioni', promosso dall'Agenzia per presentare infrastrutture, strumentazioni avanzate e attivita' per la ricerca in campo spaziale, alcune delle quali uniche in Europa. 'L'Enea dispone di laboratori, competenze e professionalita' in grado di contribuire con efficacia allo sviluppo e alla competitivita' del comparto spaziale ed aerospaziale, un'eccellenza del nostro Paese anche a livello internazionale', ha aggiunto Dialuce.

Organizzato in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) nel ventennale della missione 'STS-100' che ha segnato l'avvio dell'utilizzo della Stazione Spaziale Internazionale a fini scientifici, l'incontro si e' tenuto al Centro Ricerche Enea di Frascati con la partecipazione, tra gli altri, anche di Mario Cosmo e Barbara Negri, rispettivamente Direttore ricerca e scienza e responsabile dell'Unita' Volo Umano e Sperimentazione Scientifica di Asi.

com-Sim

(RADIOCOR) 10-11-21 15:08:21 (0540)SPACE 5 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti