Radiocor

Prudential: -54% utile semestre, vuole uscire completamente da mercato Usa


Concentrarsi esclusivamente su attivita' in Asia ed Africa (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 11 ago - Utile in netto calo nel primo semestre per il gruppo assicurativo britannico Prudential, che ha anche annunciato di voler uscire completamente dal mercato Usa. Nei primi sei mesi del 2020, Prudential ha registrato un utile di 534 milioni di dollari, in calo del 54% rispetto agli 1,15 miliardi dello stesso periodo del 2019, sotto il peso delle ricadute della pandemia e dei bassi tassi d'interesse Il gruppo ha confermato la quotazione in Borsa di una quota di minoranza della filiale Usa Jackson, specializzata nei fondi pensioni, nel primo semestre 2021, precisando pero' di voler uscire completamente a termine dagli Usa per concentrarsi sui suoi mercati principali in Asia e in Africa, che offrono un maggiore potenziale di sviluppo. Prudential ha gia' ceduto l'11% di Jackson a luglio al gruppo usa Athene per 500 milioni di dollari, con una transazione che valorizzerebbe l'intera societa' 4,5 miliardi di dollari. Il disimpegno dagli Usa 'permettera' di concentrarsi esclusivamente sulle attivita' a forte crescita in Asia ed Africa', ha spiegato il ceo Mike Wells. Il riassetto portera' alla costituzione di due gruppi distinti, da una parte Prudential, quotata a Londra ed Hong Kong e dall'altra Jackson, quotata negli Usa

In questo modo, di fatto, il gruppo accoglie le ragioni del fondo Third Point, che da mesi premeva per la scissione delle attivita' Usa. Prudential intende inoltre rafforzare di 70 milioni di dollari entro il 2023 il suo piano di risparmi gia' annunciato che prevedeva economie per 180 milioni a partire dal 2021. Alla Borsa di Londra il titolo Prudential attorno alle 13,15 italiane segna un progresso del 3,4%, mentre l'indice Ftse 100 e' in rialzo del 2,5%.

gli-col

(RADIOCOR) 11-08-20 13:20:57 (0212)ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti