Radiocor

Fondi Ue: contributi agli investimenti R&S nel distretto rurale Toscana Sud


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 11 set - Agevolare la realizzazione di progetti di investimento in ricerca e sviluppo, market oriented e prossimi alla fase di applicazione e di produzione, coerenti con la strategia Industria 4.0, che prevedano un alto grado di innovazione, da parte di imprese appartenenti al distretto rurale della Toscana del Sud, di qualsiasi dimensione esse siano. Incrementare l'intensita' della spesa privata in R&S, orientando la domanda di investimenti del sistema delle imprese verso tecnologie abilitanti e attivita' ad alto grado di innovazione, nell'ambito di traiettorie di specializzazione intelligente, definite a livello regionale. Sono queste le finalita' del bando Por Fesr 2014-2020 azione 1.1.5 sub A1) Ricerca e sviluppo del distretto rurale Toscana del Sud approvato dalla Regione Toscana con decreto dirigenziale del 23 luglio 2019 n. 12879 unitamente ai suoi allegati (dalla lettera A alla lettera S). l bando e' rivolto alle imprese, di qualunque dimensione, del distretto rurale Toscana Sud, per investire in tecnologie innovative, attuando i progetti gia' presentati al ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo (Mipaaft) nell'ambito della procedura per il finanziamento dei contratti di distretto. Domande dal 2 settembre fino alle ore 17 del 31 ottobre.

Npa

(RADIOCOR) 11-09-19 12:25:01 (0244)FONUE 5 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti