Radiocor

Galileo: Breton, entro il mese resa nota decisione su nuova generazione satelliti


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Bruxelles, 12 gen - L'Unione europea vuole avviare una nuova generazione del sistema di posizionamento satellitare Galileo con un primo lancio nel 2024. Lo ha indicato il commissario Ue all'industria Thierry Breton precisando che si tratta di un'anticipazione del calendario finora previsto. Parlando a una conferenza sullo spazio, Breton ha detto: 'Non c'e' tempo da perdere con le tecnologie del passato perche' dobbiamo proiettare l'Europa nella prossima corsa tecnologica'. In seguito alla valutazione tecnica delle offerte da parte dell'industria, la decisione e' stata presa, ha indicato il commissario francese, e sara' annunciata a fine mese. Il sistema di posizionamento satellitare e' uno dei programmi di punta dell'Europa nel settore spaziale: i 26 satelliti costituiscono un'alternativa ai sistemi GPS americano, Glonass russo o Beidou cinese. Dei 13,2 miliardi di euro di spesa Ue prevista nel settore spazio per il periodo 2021-2027, 8 miliardi devono essere destinati a Galileo e 4,8 miliardi di euro al programma di osservazione della Terra Copernicus.

ApsT

(RADIOCOR) 12-01-21 16:30:43 (0450)SPACE 5 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti