Radiocor

Santander: lancia un bond interamente sulla blockchain


Ana Botin su twitter intervista la responsabile emissione (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 12 set - Banco Santander ha emesso oggi un bond interamente sulla blockchain: dall'emissione fino alla scadenza. Lo annuncia la banca spagnola e la presidente, Ana Botin, sottolinea su twitter, con entusiasmo, come questo sia un nuovo primato per il suo istituto, tra i maggiori in Europa. Non solo. Botin, sempre sul social network, si improvvisa giornalista e posta un video nel quale intervista con uno smartphone la responsabile del 'Blockchain Center of Excellence' della banca. Botin nel corso dell'intervista sottolinea il potenziale positivo per le pmi da questa nuova tipologia di debito. Il bond, scrive il Santander nella nota ufficiale, e' il primo passo per un potenziale mercato secondario per i bond 'tokenizzati' del futuro. Il bond, annuale, da 20 milioni di dollari, emesso dallo stesso Santander ed acquistato a prezzo di mercato da una controllata, paga una cedola trimestrale dell'1,98%, anch'essa trasformata in token. La banca spagnola ha utilizzato la blockchain pubblica (open source) di Ethereum. Un'altra societa' del gruppo bancario si e' occupata della 'tokenizzazione', ossia della conversione dei diritti di proprieta' del bond in token digitali registrati su Ethereum. Ana Botin su twitter commenta: "il bond ha il potenziale per rendere il mercato dei capitali piu' efficente, meno costoso, piu' veloce e consentire alle pmi di utilizzare finanza a prezzi accessibili".

Ggz

(RADIOCOR) 12-09-19 18:52:15 (0546) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti