Radiocor

S&P: per imprese italiane impatto significativo da caro energia, 30-35mld su energivore

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 13 gen - Nell'arco del 2022 l'impatto sulle imprese italiane dai rincari energetici potrebbe raggiungere "numeri molto significativi" ipotizzabili fra i 30 e i 35 miliardi di euro e concentrati sulle imprese energivore, sebbene "sia molto difficile fare una stima" data la volatilita' dei prezzi. E' quanto ha detto Renato Panichi, Senior Director Corporate Ratings di S&P Global Ratings, durante la conferenza stampa annuale sulle prospettive dell'economia italiana. Panichi ha ricordato come a dicembre i prezzi per l'acquisto dell'elettricita' abbiano toccato un record intraday di 530 euro per Mwh e il prezzo medio mensile e' stato quasi 5 volte piu' alto rispetto al periodo pre-covid nel 2019. Sebbene ora i prezzi stiano scendendo rispetto a questi massimi, rimane sul tavolo il problema di una bolletta nettamente piu' costosa rispetto a due anni fa. Panichi ha concluso sottolineando come i costi potenziali relativi alla transizione climatica e al pacchetto 'Fit for 55' della commissione europea stiano diventando sempre piu' visibili.

Cop

(RADIOCOR) 13-01-22 13:31:00 (0321)ENE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti