Radiocor

Mediaset: Vivendi rinuncia a richiesta cautelare al Tar contro Agcom


Giudice monocratico aveva gia' rigettato istanza (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 14 gen - Vivendi ha definitivamente rinunciato alla domanda di sospensione della delibera Agcom davanti al Tar del Lazio. Lo comunica una nota di Mediaset. La scorsa settimana il giudice monocratico aveva rigettato la richiesta cautelare relativa all'applicazione del provvedimento con cui, ad aprile 2017, l'Agcom aveva imposto a Vivendi di congelare sotto il 10% le partecipazioni detenute in Mediaset. Le misure cautelari avrebbero dovuto essere esaminate nella Camera di consiglio del Tribunale Amministrativo convocata per domani. Con una istanza presentata lunedi' 13 gennaio, comunica Mediaset, i legali di Vivendi hanno infatti rinunciato alle misure cautelari richieste al Tar contro l'AgCom. "Ancora una volta, Vivendi ha attivato con urgenza organi di giustizia per poi cambiare idea ingolfando inutilmente il calendario delle udienze, dimostrando la pretestuosita' delle sue iniziative giudiziarie. Mediaset auspica che, dopo il contrordine odierno, il ricorso capriccioso ai Tribunali di tutta Europa con i tempi e i costi che questo comporta, venga definitivamente a cessare" riporta la nota.

com-fon

(RADIOCOR) 14-01-20 13:08:52 (0291) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti