Radiocor

*** Pil: Csc, persiste stagnazione a inizio 2020, rischi da coronavirus


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 14 feb - "A inizio 2020 persiste una sostanziale stagnazione, che segue la flessione di fine 2019 (-0,3% stimato nel 4? trimestre)". Lo segnala il Centro studi di Confindustria nella Congiuntura flash. "Dopo il tonfo della produzione a dicembre - si legge nel documento - l'industria inizia l'anno ancora debole ma con segnali di stabilizzazione, in base al Pmi (Purchasing Managers' Index) risalito a 48,9 a gennaio e agli ordini manifatturieri in deciso recupero. Tengono i servizi, dove il Pmi e' salito a gennaio (51,4), continuando a segnalare debole aumento dell'attivita', fin dalla meta' del 2019. Tra i rischi il Csc segnala l'emergenza sanitaria legata al coronavirus in Cina che ha gia prodotto "effetti negativi reali in trasporti, turismo, consumi domestici, attivita' di molte imprese, spesso parte di catene del valore internazionali. Gli indicatori economici daranno presto conto di questi impatti", afferma la nota.

Cel

(RADIOCOR) 14-02-20 11:12:59 (0236) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti