Radiocor

Argentina: Macri presenta piano per rilancio economia, misure per 720 mln $


Mossa dopo sconfitta a primarie che ha fatto crollare Borsa (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 14 ago - Sgravi fiscali per i meno abbienti e per aziende piccole. Salari minimi orari piu' alti. Aiuti sotto forma di servizi all'infanzia. Un congelamento dei prezzi dei carburanti per 90 giorni. Sono queste alcune delle misure che il presidente argentino, Mauricio Macri, intende introdurre per sostenere l'economia locale. La mossa segue la sua pesante sconfitta alle primarie dello scorso fine settimana e che lunedi' hanno provocato un tonfo del 38% dell'azionario a Buenos Aires, ieri rimbalzato del 10,66%. In un video il leader della Casa Rosada si e' preso la responsabilita' di quanto successo alle urne, una sorta di marcia indietro rispetto ai commenti iniziali di lunedi'. "Voglio che sappiate che comprendo l'esito delle elezioni e che rispetto profondamente coloro che hanno votato per altre alternative", in primis il front-runner peronista Alberto Fernandez, che Goldman Sachs gia' da' come vincitore delle elezioni di ottobre. Pesantemente sconfitto, il liberista Macri cerca di rassicurare gli elettori con misure che costeranno 40 miliardi di dollari di peso (720 milioni di dollari) e che non necessitano del via libera del Fondo monetario internazionale (nel giugno del 2018 l'istituzione di Washington lancio' a Buenos Aires un piano di aiuti di 57 miliardi di dollari). Stando alla presidenza argentina, il piano economico targato Macri non mettera' a repentaglio la sua capacita' di rispettare i target fiscali prefissati. Alla vigilia del piano, Fernandez non si e' voluto pronunciare. "Se le soluzioni favoriscono la gente, aiutero' il governo. Se il governo non fara' le cose per bene, complichera' in modo permanente la vita delle persone". Nel frattempo il peso continua a indebolirsi. Un dollaro compra 58 peso (+4,4%).

A24-Spa

(RADIOCOR) 14-08-19 16:07:36 (0341) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti