Radiocor

Seri: sindacati, 675 posti a Caserta grazie a progetto su batterie al litio


Il piano illustrato dall'ad Civitillo all'incontro al Mise (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 15 gen - Un progetto che comporta la creazione di 675 posti di lavoro a Caserta legati a produzione e recupero delle batterie al litio. Lo ha presentato, annuncia una nota dei sindacati metalmeccanici, all'incontro al ministero dello Sviluppo economico, Vittorio Civitillo, amministratore delegato della Seri. Il progetto di una Gigafactory, sostenuto con finanziamento europeo di 505 milioni di euro, si prefigge di produrre nel prossimo triennio un volume di accumulatori al litio per 8 gigawatt.

Questo progetto da' continuita' al processo di reindustrializzazione del sito di Teverola in provincia di Caserta, che a detta di Civitillo, terminera' la fase di start up entro questo mese con l'inserimento dei 75 provenienti dal magazzino Whirlpool di Carinaro e con altre 50 assunzioni entro questo primo trimestre 2021.

"Come organizzazioni sindacali - afferma la nota di Fiom, Fim e Uil - abbiamo chiesto da una parte di insediare in sede istituzionale un tavolo di regia del progetto e dall'altra di avere un incontro anche con Whirlpool, per definire tempi e modalita' di riassorbimento dei residui esuberi del magazzino di Carinaro".

com-Sim

(RADIOCOR) 15-01-21 19:18:42 (0669) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti