Radiocor

Borsa: spettro recessione frena listini, Milano tiene con acquisti su energia

Il Ftse Mib termina la seduta a -0,06% (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 16 mag - Chiusura debole per le Borse europee al termine di una seduta cauta, frenata dai dati cinesi. A Piazza Affari il Ftse Mib ha terminato le contrattazioni piatto (-0,06%), a Parigi il Cac40 e' sceso dello 0,23% e a Francoforte il Dax40 dello 0,45%. Nel mese di aprile, in Cina la produzione industriale e' scesa del 7% rispetto a marzo e del 2,9% su anno. In calo anche le vendite al dettaglio, -11,1% su base annua, peggiore flessione da due anni. Inoltre, oggi la Commissione Ue ha tagliato le stime per il 2022 e il 2023 rispetto alle previsioni di febbraio: il Pil viene stimato nell'area euro crescere del 2,7% e del 2,3% rispettivamente contro la precedente previsione di 4% e 2,7%. Nella Ue 2,7% e 2,3% rispetto alla precedente previsione 4% e 2,8%. In questo clima gia' mesto, il presidente di Goldman Sachs, Lloyd Blankfein, ha dichiarato che c'e' un rischio 'molto, molto alto' di recessione negli Stati Uniti. La banca d'investimento statunitense ha tagliato le previsioni per lo S&P 500 da 4.700 a 4.300 punti 'visti i tassi d'interesse piu' alti e il rallentamento della crescita economica'. A limitare i danni sono stati gli acquisti in particolare sui settori energia e utility. A Piazza Affari ha chiuso in testa al Ftse Mib Saipem (+8,12%), dopo un balzo di oltre 9 punti percentuali nella seduta di venerdi' scorso. Bene anche Tenaris (+4,27%) ed Hera (+3,96%). Segno opposto per Nexi (-4,66%), in una giornata negativa anche per altri titoli attivi nel settore dei pagamenti digitali. In chiusura dei mercati europei e' poco mosso il prezzo del petrolio dopo un avvio debole: il contratto consegna Luglio sul Brent si attesta a 111,62 dollari al barile (+0,06%) e quello scadenza Giugno sul Wti sale dello 0,59% a 111,13 dollari al barile.

Sul mercato dei cambi, la moneta unica vale 1,0404 dollari (1,0397 in avvio e 1,0414 venerdi'), e 134,343 yen (134,05 e 134,59), quando il dollaro/yen e' a 129,119 (128,89 e 129,21).

Fla-

(RADIOCOR) 16-05-22 17:40:48 (0511)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti