Radiocor

Gas: Gazprom stima aumento prezzi fino al 60% nel prossimo inverno

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 16 ago - I prezzi del gas in Europa potrebbero aumentare del 60% nel prossimo inverno superando anche i 4mila dollari per mille metri cubi.

E' la stima fatta dalla compagnia russa dell'energia Gazprom in una nota riportata dall'agenzia Tass. "Facciamo notare che i prezzi spot in Europa hanno raggiunto i 2500 dollari per mille metri cubi. Secondo stime conservative se persiste una tale tendenza, i prezzi supereranno i 4mila dollari per mille metri cubi questo inverno. L'incremento dai valori attuali sarebbe quindi di almeno il 60% nel caso in cui la stima di Gazprom si rivelasse. corretta. I prezzi spot in Europa hanno toccato i massimi storici a marzo sfiorando i 3900 dollari per mille metri cubi. L'aumento dei prezzi spot in Asia, la chiusura di impianti di produzione e di linee di trasporto in Norvegia per interventi di manutenzione programmati fino a fine agosto e l'incremento delle temperature accompagnato dal calo nella generazione di energia eolica in Europa sono i fattori alla base della nuova fiammata dei prezzi del gas naturale che sulla piattaforma olandese Ttf scambia a 243 euro al megawattora, con un balzo del 10% sulla chiusura precedente del future settembre.

fon

(RADIOCOR) 16-08-22 15:50:13 (0316)ENE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti