Radiocor

Borsa: Milano la peggiore (-1%) in Europa con nuovo ko Atlantia(-8%)


Petrolio in forte rialzo con tensioni MO, sale anche l'oro (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 16 set - La nuova caduta in Borsa di Atlantia (-7,8%), nel giorno dei cda di Aspi e di Edizione dopo il caso dei provvedimenti della Procura di Genova per i rapporti sulla manutenzione dei viadotti, porta Piazza Affari a essere la peggiore in Europa a meta' seduta: il Ftse Mib arretra dell'1%. Tutti i listini sono comunque in rosso (-0,8% Parigi, -0,6% Francoforte, -0,2% Londra, -0,8% Madrid) perche' pesano i timori sulla situazione tesa in Medio Oriente, innescata dagli attacchi dei ribelli sciiti Houthi alla produzione petrolifera saudita. Ma anche la delusione per la produzione industriale cinese di agosto ha il suo effetto sugli indici. Balzo per tutti i titoli del comparto petrolifero (+4% Tenaris, +2,8% Saipem, +2,7% Eni) mentre il barile di petrolio schizza a 59,5 dollari (Wti ottobre) e a 65,5 (Brent novembre). Giu' i bancari: -1,8% Banco Bpm, Intesa Sanpaolo, Unicredit. In calo anche St (-1,6%) che ha staccato il dividendo trimestrale. Fuori dal Ftse Mib, +3,7% Salini Impregilo grazie alla commessa per l'alta velocita' in Texas. Giu' Banca Mediolanum (-1,8%) penalizzata da una raccomandazione di Ubs. Nel resto d'Europa i rincari del greggio fanno scivolare i titoli delle societa' di trasporto con Lufhtansa che arretra del 3%, Air France-Klm del 4,7%, Iag -3%, Easyjet -2%, Carnival -3,5%

Sul mercato valutario, euro in frenata a 1,1038 dollari (1,1079 venerdi' sera). Rublo in risalita grazie all'effetto petrolio. Sterlina in calo a 1,2444 dollari per un pound (1,2503 venerdi'). Oro in rialzo a 1504 dollari all'oncia.

Fon

(RADIOCOR) 16-09-19 13:37:44 (0313)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti