Radiocor

*** Consumi petroliferi: Up stima -8% a settembre con difficolta' aerei e navi


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 16 set - Per il mese di settembre, stando ai dati del modello dinamico, Up si attende un calo complessivo deio consumi petroliferi rispetto al 2019 ancora superiore all'8%, date anche le difficolta' del trasporto aereo e della croceristica navale a recuperare i volumi di passeggeri dello scorso anno, nonostante l'adozione di protocolli sanitari stringenti

Nella nota sui consumi di agosto segnala: "Ci si attende, infatti, che il permanere delle restrizioni alla mobilita' per il persistere della pandemia continuera' ad incidere sui volumi di carboturbo, per il drastico calo dei voli di lungo raggio (Stati Uniti, Cina e Russia), e sui volumi di bunker per la croceristica, stante una ripresa molto marginale di tale attivita'. Per quanto riguarda i trasporti su strada, a settembre ci si attende che i consumi, comunque inferiori allo scorso anno, possano essere sostenuti dal recupero delle attivita' produttive e dalla riapertura delle attivita' scolastiche, nonche' dalla prosecuzione di una, anche se limitata, attivita' turistica". Stando a queste stime, aggiunge, il calo dei primi nove mesi salirebbe quindi a circa 8 milioni di tonnellate (-18%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre su base annua la flessione dovrebbe attestarsi attorno ai 9 milioni di tonnellate (-15%).

com-Ale

(RADIOCOR) 16-09-20 13:39:57 (0310)ENE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti