Radiocor

Petrolio: Wti +4,15% a 39,87 dollari al barile, pesano uragano Sally e scorte (RCO)


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 16 set - Continua il rimbalzo del petrolio Wti al Nymex, sulla scia dello stop per circa un quarto delle attivita' offshore nel golfo del Messico a causa del passaggio dell'uragano Sally e alle scorte diminuite settimanalmente di 4,4 milioni di barili, secondo i dati dell'Energy Information Administration. Inoltre, incide anche la notizia, diffusa da un funzionario statunitense, secondo cui tutti gli americani potrebbero essere vaccinati contro il coronavirus entro aprile. In questo momento, il petrolio sale del 4,15% a 39,87 dollari al barile e va verso la migliore chiusura in quasi due settimane.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 16-09-20 17:46:30 (0510)SAN 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti