Radiocor

Borsa: Europa scommette su tenuta economia, Milano +0,9% con le banche

Attesa per Lagarde e Powell. Euro sopra 1,05 dollari (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 17 mag - Il possibile allentamento dei lockdown in Cina e i dati macroeconomici incoraggianti pubblicati negli Stati Uniti hanno sostenuto i listini azionari europei, che scommettono sulla tenuta della ripresa economica a fronte della stretta di politica monetaria. In attesa degli interventi della presidente della Bce, Christine Lagarde, e del numero uno della Fed, Jerome Powell, in calendario in serata gli investitori sono cosi' tornati a scommettere sul mercato azionario all'indomani di una seduta incerta. A Piazza Affari il Ftse Mib ha chiuso cosi' in progresso dell'1,12% sostenuto dagli acquisti sulle banche e in generale sul settore finanziario. Nexi ha recuperato il 4,19% dopo la recente debolezza, +3,04% per Banco Bpm e +2,29% per Bper. Bene anche Iveco (+3,23%), che ha approfittato delle indicazioni incoraggianti sul 2022 arrivate da Daimler Trucks. Deboli invece i titoli piu' difensivi, a partire dalla utility: Hera ha perso l'1,65% chiudendo in coda al listino principale. Sul mercato dei cambi, l'euro ha recuperato oltre una figura nei confronti del dollaro a 1,0534 (da 1,0404 di ieri sera): la scorsa settimana si era chiusa con il cambio ai minimi dal dicembre 2016 sotto 1,04. Euro/yen a 136,27 (da 134,34), dollaro/yen a 129,35 (da 129,11). In moderato rialzo i prezzi del petrolio: il Brent luglio tratta a 115,12 dollari al barile (+0,77%), il Wti giugno a 114,83 dollari (+0,55%). Il gas naturale guadagna il 2,6% in Europa a 95,3 euro al megawattora.

Ppa-

(RADIOCOR) 17-05-22 17:39:05 (0510)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti