Radiocor

Wall Street: apre in calo (Dj -0,7%), attese indicazioni da verbali Fed su rialzo tassi

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 17 ago - Apertura in calo a Wall Street, dopo i recenti rialzi. Il Dow Jones e' reduce da cinque sedute positive consecutive, lo S&P 500 e' ai massimi degli ultimi tre mesi, con un rialzo del 17,4% dai minimi toccati a meta' giugno e la media mobile a 200 giorni superata per la prima volta da aprile. Il Nasdaq Composite, ieri in leggero calo, ha recuperato il 23,1% dai minimi di meta' giugno, ma resta in calo del 16,3% dall'inizio dell'anno.

Cresce l'attesa per la pubblicazione, oggi, dei verbali dell'ultima riunione del Fomc, che potra' fornire indicazioni sulle prossime mosse della Federal Reserve per contrastare l'inflazione, che sembra aver raggiunto - in base agli ultimi dati - il suo picco. Gli investitori, ora, si aspettano una Fed meno aggressiva sui tassi: a settembre, l'aumento potrebbe essere 'solo' di 50 punti e non di 75, come deciso alle ultime due riunioni. Segnali di un rallentamento dell'inflazione sono arrivati ieri dal Canada (+7,6% a luglio rispetto a un anno prima, dal +8,1% di giugno), mentre l'inflazione ha accelerato il passo nel Regno Unito (+10,1% rispetto a un anno fa) piu' delle attese, arrivando ai massimi in oltre 40 anni.

Dopo i primi minuti di scambi, il Dow Jones perde 224,09 punti (-0,66%), lo S&P 500 cede 33,63 punti (-0,78%), il .Nasdaq Composite e' in calo di 125,24 punti (-0,96%). Il petrolio Wti al Nymex guadagna lo 0,68% a 87,12 dollari al barile.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 17-08-22 15:33:40 (0301)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti