Radiocor

Borsa: Europa debole in avvio con petrolio al top da 2014, Milano -0,58%

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 18 gen - Avvio in calo per le Borse europee, con il petrolio che sale ai massimi dal 2014. A Piazza Affari il Ftse Mib scende dello 0,58%, con solo i titoli del comparto petrolifero che si mantengono sopra la parita'. In rosso anche il Cac40 a Parigi (-0,72%) e il Dax40 a Francoforte (-0,73%), aspettando l'indice Zew. Dopo la seduta positiva di ieri, senza la bussola di Wall Street, chiusa per festivita', prevale una certa cautela sui mercati continentali, con gli investitori che iniziano a valutare la possibilita' che la Federal Reserve rialzi i tassi prima del previsto, ovvero prima di marzo. Con la riapertura dei mercati Usa, riparte anche la stagione delle trimestrali con alcuni big del settore finanziario tra cui Goldman Sachs. I mercati europei si muovono sulla scia di quelli asiatici, con il Nikkei alla borsa di Tokyo che ha chiuso in calo dello 0,27%, dopo la Banca del Giappone ha rivisto le stime di crescita del Paese: per l'anno finanziario 2021/2022 in corso al ribasso (+2,8% rispetto al 3,4% precedente), per il prossimo 2022/23 al rialzo (+3,8% da 2,9%) e ancora al ribasso per il 2023/24 a +1,1% da +1,3%. A Milano, sul Ftse Mib vendite su tutti i comparti, a partire dai finanziari, guidati al ribasso da Banca Generali (-1,99%) con Banco Bpm -1,79% peggiore tra i bancari. Debole anche il lusso con Moncler (-1,94%). Intanto, tengono solamente Saipem +0,89%, Eni +0,82% e Tenaris +0,57%.

Sul mercato dei cambi, l'euro oscilla sulla soglia di 1,14 dollari e passa di mano a 1,1399 (1,404 ieri in chiusura). La moneta unica vale anche 130,899 yen (130,65) quando il biglietto verde vale 114,829 yen (114,58). Per quanto riguarda il prezzo del greggio: il contratto consegna Marzo sul Brent guadagna l'1,7% a 87,95 dollari al barile e quello scadenza Febbraio sul Wti l'1,67% a 85,7 dollari al barile.

Fla-

(RADIOCOR) 18-01-22 09:19:41 (0180) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti