Radiocor

Borsa: timori su ripresa Usa e scadenze tecniche frenano listini, Milano -1,1%


(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 18 set - Il clima di incertezza legato all'andamento dei contagi da Covid 19, unito ai dubbi sulla ripresa economica negli Stati Uniti, ha penalizzato i listini azionari europei. Le Borse continentali hanno chiuse vicino ai minimi al termine di una seduta volatile, caratterizzata da movimenti legati alle scadenze tecniche di future e opzioni su azioni e indici (le cosiddette "tre streghe"). A Piazza Affari il Ftse Mib ha perso l'1,09%. Tra i titoli milanesi a maggiore capitalizzazione, torna a mettersi in luce Diasorin (+5,82%), sotto osservazione da giorni dopo che in settimana la societa' ha annunciato di aver ricevuto la marcatura CE sul test Simplexa Covid-19 Direct per il suo utilizzo con campioni di saliva. Deboli invece le banche, oltre a big industriali come Leonardo (-3,85%) e Fca (-3,59%). -2,35% per Telecom Italia: la commissaria europea alla Concorrenza, Margrethe Vestager, pur non volendo commentare specificatamente l'operazione Tim-Open Fiber, ha sottolineato che un fornitore unico all'ingrosso (come la futura societa' della rete unica) dovrebbe essere indipendente, mentre se ci fossero 'legami specifici, verticalmente, con i fornitori al dettaglio', allora 'quella sarebbe una valutazione importante di concorrenza'. Sul mercato dei cambi, euro in rialzo sul dollaro a 1,1863 da 1,1820 ieri in chiusura. La moneta unica si attesta inoltre a 123,85 yen (123,89), mentre il rapporto dollaro-yen e' pari a 104,37 (104,73). Il petrolio continua la sua marcia al rialzo, dopo la buona performance di ieri, giorno in cui l'Opec+ ha sollecitato i Paesi membri al rispetto dei tagli alla produzione. Il Wti con consegna a ottobre sale a 41,30 dollari al barile, segnando un progresso dello 0,81%, mentre il future novembre sul Brent si attesta a 43,39 dollari (+0,21%).

Ppa-

(RADIOCOR) 18-09-20 17:41:38 (0423)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti