Radiocor

Fmi: Thomsen, bassa crescita Italia dovuta a problemi strutturali


Mercato lavoro, alto debito e chiusura economia tra i nodi (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 18 ott - Il basso tasso di crescita dell'Italia non e' dovuta all'inefficacia della politica monetaria della Banca centrale europea ma ai problemi strutturali del paese. Lo ha detto Poul Thomsen, direttore del dipartimento europeo del Fondo monetario internazionale. In una conferenza stampa nell'ambito degli incontri annuali dell'Fmi a Washington, Thomsen ha notato che l'Italia ha avuto tassi di crescita molto bassi per diversi decenni e che il vero problema e' il divario di produttivita' tra Roma e i suoi partner europei. Il paese dovrebbe riformare il proprio mercato del lavoro, approntare dei piani di riduzione del debito a medio-lungo termine, ed aprire la propria economia, ha suggerito il direttore del dipartimento europeo dell'Fmi.

A24-Zap

(RADIOCOR) 18-10-19 18:20:14 (0498) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti