Radiocor

*** Mattarella: sorprendono atti violenza ora, quasi a voler bloccare ripresa

Tristezza piu' che allarme perche' senso civico maggioranza (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 18 ott - "Sorprende e addolora che proprio oggi, non quando erano momenti con l'orizzonte oscuro, quando si temeva il crollo del Paese ma adesso in cui vediamo una ripresa incoraggiante economicamente, socialmente, culturalmente, in cui il Paese si sta rilanciando, proprio adesso esplodono fenomeni, iniziative e atti di violenza, di aggressiva contestazione".

Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo alla inaugurazione dell'anno accademico all'Universita' di Pisa. "Quasi a volere ostacolare, intercettare - ha aggiunto - la ripresa che il Paese sta vivendo e che deve essere condotta a buon fine, con fatica con impegno ma in maniera indispensabile. Sono comportamenti che creano allarme, o meglio tristezza non molto allarme perche' si infrangono contro la determinazione, il senso di responsabilita', il senso civico dei nostri concittadini, della stragrande parte, della quasi totalita' dei nostri concittadini. Questa e' la vera forza del nostro Paese, il senso civico".

nep

(RADIOCOR) 18-10-21 12:29:15 (0301) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti