Radiocor

Generali: in Russia quota in Ingosstrakh svalutata di oltre 200 mln

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 19 mag - Generali ha svalutato nel primo trimestre la partecipazione del 38,5% in Ingosstrakh di oltre 200 milioni. E' quanto emerge dai conti trimestrali in cui si precisa che con riferimento alle esposizioni del gruppo verso la Russia, il valore della quota nella compagnia e' stato portato a 176 milioni (da 384 milioni di fine anno) mentre i titoli a reddito fisso detenuti direttamente dal gruppo sono stati rettificati a 40 milioni (da 188 milioni).

Il gruppo ha anche, in Russia e Ucraina, "investimenti indiretti e attivita' finanziarie collegate a contratti unitlinked marginali, che sono pari rispettivamente a 43 milioni (111 milioni a fine 2021) e 34 milioni (117 milioni).

che

(RADIOCOR) 19-05-22 08:14:41 (0109)ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti