Radiocor

Borsa: Europa in rosso con timori per tenuta consumi, Milano -0,7% (RCO)

Generali +1,1% dopo i conti (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 19 mag - Avvio di seduta ancora nel segno dell'avversione al rischio sulle Borse europee: i conti trimestrali in calo dei colossi Usa della grande distribuzione hanno alimentato i timori sulla tenuta dei consumi a fronte della crescita dell'inflazione, esacerbando la correzione avviata dopo il rialzo di martedi'.

Dopo il tonfo accusato ieri da Wall Street, gli investitori continuano quindi a preferire un atteggiamento prudente, monitorando le mosse delle banche centrali, gli impatti dei lockdown in Asia e l'andamento della guerra in Ucraina. A Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,7%, mentre nel resto d'Europa Francoforte scivola dell'1,17%, Parigi dell'1,11% e Amsterdam dell'1,27%. Tra i principali titoli milanesi, Generali guadagna l'1,11% in controtendenza grazie ai conti del primo trimestre. Ieri, inoltre, l'azionista Fondazione Crt ha escluso l'intenzione di vendere la propria quota. Il listino milanese e' parzialmente sostenuto anche da big come Eni (+0,56%) e Leonardo (+0,45%), mentre le vendite colpiscono Iveco (-2,12%), Stellantis (-2,16%) e Moncler (-2,4%). Sul mercato dei cambi l'euro perde ancora posizioni sotto quota 1,05 dollari ed e' indicato a 1,0467 da 1,0494 ieri in chiusura. La moneta unica vale anche 134,44 yen (da 134,63), mentre il rapporto dollaro/yen e' a 128,43 (128,27).

Rialza la testa dopo due giorni di calo il prezzo del petrolio: il future luglio sul Brent sale dell'1,15% a 110,36 dollari al barile, quello sul Wti con consegna giugno dello 0,68% a 110,34 (+0,84% a 107,94 il future luglio). Appena sotto la parita' il gas naturale in Europa: sulla piattaforma olandese Ttf il prezzo segna -0,6% a 94 euro per megawattora.

Ppa-

(RADIOCOR) 19-05-22 09:16:26 (0193)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti