Radiocor

*** Iliad: no Tar a stop multa Antitrust da 1,2 milioni su offerta 5G

"Non e' stato dedotto un danno grave e irreparabile" (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 19 mag - Il Tar del Lazio ha respinto con ordinanza la richiesta di sospensiva di Iliad Italia rispetto alla decisione dell'Antitrust che ha sanzionato la compagnia per 1,2 milioni di euro. La multa era stata decisa a seguito "dell'omissione e/o la formulazione ingannevole di informazioni essenziali sulle offerte di telefonia mobile che includono servizi con tecnologia 5G e per la formulazione ingannevole di un messaggio promozionale relativo a una di queste offerte". Secondo l'Autorita' garante per la concorrenza e il mercato, "l'operatore ha pubblicizzato alcune offerte di telefonia mobile omettendo o fornendo con poca chiarezza informazioni sulle condizioni indispensabili per usufruire della tecnologia 5G". Oggi il Tar afferma che "quanto al periculum, non e' stato dedotto un danno grave ed irreparabile che possa derivare dal pagamento della sanzione de qua, anche considerata la prevista facolta' di rateizzare l'importo (facolta' di cui, allo stato Iliad neppure si e' avvalsa)". La prima sezione del Tar del Lazio ritiene, dunque, "di dover rigettare la domanda cautelare".

Sim

(RADIOCOR) 19-05-22 18:51:25 (0592)AVV 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti