Radiocor

Borsa: Milano si aggrappa a Enel e chiude a +0,3%, attesa per trimestrali

A Wall Street scommessa su 'effetto Squid Game' per Netflix (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 19 ott - Con il pensiero rivolto alla stagione delle trimestrali, il cui avvio e' ormai imminente anche in Italia, Piazza Affari si e' aggrappata agli acquisti sulle utility, Enel in testa, e i petroliferi per restare sopra la parita' e terminare la seduta con un timido rialzo dello 0,3%. Il resto dei listini europei ha chiuso in ordine sparso, cercando di scacciare i timori per l'inflazione, la crisi energetica e un inasprimento delle politiche monetarie da parte delle Banche centrali (visti i recenti risultati in chiaroscuro sulla ripresa cinese). Nel frattempo, a Wall Street, dopo i conti degli istituti di credito sopra le attese, e' toccato a Johnson & Johnson superare le stime, mentre a mercati chiusi sara' il turno di Netflix, con gli analisti che si attendono un 'effetto Squid Game' (dal nome della serie sudcoreana di successo). A trainare il Ftse Mib e' stavolta Enel (+2,5%) mentre a Madrid e' salita la sua controllata Endesa (+1,8% sul finire delle contrattazioni) per le indiscrezioni di un ripensamento del governo spagnolo della norma che penalizza i profitti delle utility. Il petrolio ai massimi da sette anni spinge Saipem (+1,3%) che ha anche firmato un accordo con Honeywell per la tecnologia digitale. Seduta negativa per i bancari e il risparmio gestito, da Mediolanum (-1,8%) a Intesa Sanpaolo (-1,6%). Sul fronte dei cambi, il biglietto verde si indebolisce e l'euro passa di mano a 1,163 dollari (da 1,16 ieri in chiusura) e 132,96 yen (132,61). Il cambio dollaro/yen e' a 114,23 (114,09). Riparte il rally del greggio, che guadagna circa il 10% da inizio mese: i future del Wti di novembre salgono verso fine giornata a 82,9 dollari (+0,6%), ai massimi dall'autunno 2014, e il Brent dicembre scambia a 84,7 dollari (+0,4 per cento).

Enr-

(RADIOCOR) 19-10-21 17:41:07 (0523)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti