Radiocor

Coronavirus: Germania riapre con casi a minimo 1 mese, Nuova Zelanda resta chiusa

Norvegia,ok scuole materne.Forte aumento contagi a Singapore (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 apr - Hanno riaperto i battenti oggi numerosi negozi in Germania, come prima tappa di una lunga operazione di uscita dal lockdown per la crisi del coronavirus. Possono riprendere l'attivita' i negozi con meno di 800 metri quadrati di superficie, dopo che la scorsa settimana il ministro della Sanita', Jens Spahn, ha annunciato che ormai l'epidemia e' 'sotto controllo e gestibile'. In base ai dati odierni del Robert Koch Institute, i nuovi casi di contagio nel Paese sono 1.775, il numero piu' basso da un mese a questa parte, a un totale di 141.672 e i decessi sono 110, il minimo da 15 giorni, a un totale di 4.404. Anche la Norvegia ha fatto oggi i primi passi verso il 'de-confinamento', con la riapertura delle scuole materne dopo cinque settimane, sulla base di considerazioni sanitarie che vedono i bambini poco colpiti dal Covid-19. L'iniziativa, che dovrebbe permettere ai genitori di tornare al lavoro, non ha pero' convinto tutti: circa 28mila persone hanno mostrato la loro contrarieta' firmando su Facebook la campagna 'mio figlio non deve essere una cavia di laboratorio per il Covid-19'. La Nuova Zelanda, invece, ha deciso di prorogare di un'altra settimana, fino al 29 aprile, le rigide misure di confinamento, anche se ha fatto 'un salto quantico' verso l'obiettivo di eliminare il coronavirus, come ha annunciato la premier Jacinda Ardern. Il Paese ha imposto nelle quattro passate settimane uno dei regimi di lockdown piu' stretti al mondo e oggi ha riportato 9 nuovi casi di contagio a un totale di 1.430, con 12 decessi. Situazione opposta a Singapore, dove l'epidemia si sta propagando sempre piu': la citta'-Stato ha registrato 1.462 nuovi casi in un giorno, il numero piu' alto di contagi dall'inizio dell'epidemia, a un totale di 8.014. Solo due settimane fa erano 1.375. Nella maggior parte dei casi si tratta di lavoratori immigrati che vivono in dormitori, dove il rischio di contagio e' molto elevato. Solo 16 sono i casi tra i residenti permanenti di Singapore.

Gli-col

(RADIOCOR) 20-04-20 10:34:20 (0207)SAN 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti