Radiocor

Borsa: future europei in moderato rialzo, pesano i timori di recessione

Gas tocca quota 127 euro. Stacco cedola a Milano pesa 0,29% (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 giu - Future europei in moderato rialzo tra i timori di recessione e le prospettive di nuove strette da parte delle banche centrali che venerdi' hanno tarpato le ali al tentativo di rimbalzo dell'Europa. Oggi manchera' il faro di Wall Street - chiusa per festivita' - dopo le pesanti perdite accumulate settimana scorsa post Fed, mentre il Far East sta per concludere un'altra seduta negativa: per lo Msci Index asiatico e' l'ottava consecutiva, record negativo da febbraio 2020.

In una giornata che non si annuncia particolarmente ricca di dati macro - ma in settimana sono attesi due interventi del presidente della Fed Jerome Powell - i future su Ftse Mib e Dax avanzano dello 0,4%, quelli sul Cac di Parigi dello 0,3%.

Da ricordare che oggi a Piazza Affari staccheranno la cedola sette titoli e cosi' i dividendi di oggi pesano lo 0,29% sul Ftse Mib.

Dopo il crollo di venerdi' il greggio recupera lo 0,4% e si porta a 113,5 dollari. Il gas consegna luglio ad Amsterdam rimbalza del 7,8% a 127 euro dopo le nuove restrizioni alle forniture dalla Russia. Il Bitcoin rimbalza con decisione e supera quota 20mila dollari per poi ritracciare a 19.936, comunque in rialzo di oltre il 9%.

Sul fronte dei cambi, l'euro risale a 1,053 dollari (da 1,0465 di venerdi') mentre il dollaro/yen e' a quota 134,82, ripiegando dai 135,17 di venerdi' (massimo degli ultimi 24 anni).

che

(RADIOCOR) 20-06-22 08:48:49 (0170)ENE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti