Radiocor

***Aspi: convoca obbligazionisti per "consent solicitation" su bond garantiti Atlantia

Nuovo passaggio formale verso riassetto (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 ott - Nuovo passo formale di Autostrade per l'Italia verso il closing della cessione dell'88% del capitale da parte di Atlantia alla cordata Cdp-fondi. La concessionaria - riferisce una nota - anche a seguito della firma il 14 ottobre 2021 dell'Atto Transattivo con il Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilita' Sostenibili a chiusura del procedimento di contestazione per presunto grave inadempimento avviato a suo tempo dal Concedente in seguito al tragico crollo del Ponte Morandi, ha lanciato oggi un'operazione di "consent solicitation" rivolta ai portatori delle obbligazioni garantite da Atlantia.

L'operazione, in sostanza, e' volta all'ottenimento del consenso degli obbligazionisti per rilasciare la garanzia prestata da Atlantia in relazione ad ogni serie di obbligazioni e modificare la condizione relativa al cambio di controllo in relazione ai prestiti obbligazionari in scadenza nel 2022, 2024 e 2025. A tali fini, Aspi ha convocato le assemblee dei portatori di nove obbligazioni per un ammontare complessivo in circolazione pari a circa 2,63 miliardi di euro, in prima convocazione, in data 22 novembre 2021.

com-che

(RADIOCOR) 20-10-21 12:46:00 (0422)INF 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti