Radiocor

Borsa: Milano +0,94% maglia rosa in Europa, Opa Falck infiamma le utility

Wall Street da' la carica. Torna a salire il petrolio (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 ott - Piazza Affari maglia rosa in Europa al termine di una giornata in cui le Borse del Vecchio Continente si sono mosse in ordine sparso. L'allungo di Wall Street dopo un avvio in sordina ha permesso anche ai listini continentali di accelerare il passo. Cosi' a Milano il Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in progresso dello 0,94%, spinto da Azimut (+4,43%) e dalle forti performance del comparto utility, infiammato dall'Opa lanciata dal fondo Iif (JpMorgan) su Falck Renewables (+13,8%). Chiusura in terreno positivo anche per Parigi (+0,54%) e Amsterdam (+0,37%), quando Francoforte e' rimasta al palo (+0,05%), zavorrata dal comparto auto.

L'attenzione degli investitori e' concentrata sulla pubblicazioni delle trimestrali, che sta ormai entrando nel vivo. Si continua a guardare anche alle banche centrali, per valutare le prossime mosse di fronte all'inflazione in rialzo. Nella zona euro, il dato sui prezzi al consumo di settembre e' stato confermato da Eurostat in rialzo a +3,4% rispetto a +3% ad agosto (in Italia 2,9% dopo 2,5% ad agosto). Il contributo piu' alto al tasso di inflazione e' dell'energia (+1,63%) seguita dai servizi (+0,72%).

Attesa anche per la pubblicazione del Beige Book della Federal Reserve, che sara' reso noto questa sera. Tornando ai titoli, a Milano gli acquisti hanno premiato soprattutto i titoli difensivi: sotto i riflettori farmaceutica e utility con Diasorin (+2,29%), Italgas (+2,44%) ed Enel (+1,82%). Sul fronte dei cambi, l'euro passa di mano a 1,1645 dollari (1,164 in avvio e 1,163 ieri in chiusura) e a 133,001 yen (133,25 e 132,96) quando il dollaro vale 114,217 yen (114,5 e 114,23). Infine, in chiusura dei mercati europei il petrolio e' tornato a salire dopo la pubblicazione delle scorse Usa, scese a fronte di una attesa per un aumento: il contratto consegna dicembre sul Wti sale dello 0,44% a 82,8 dollari al barile e quello di pari scadenza sul Brent del Mare del Nord dello 0,22% a 85,27 dollari al barile.

Fla-

(RADIOCOR) 20-10-21 17:41:09 (0644)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti