Radiocor

Poste Italiane: pensioni di febbraio in pagamento dal 25 gennaio


Per chi le accredita su Libretti, BancoPosta o Postepay Evo.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 21 gen - Poste Italiane comunica che le pensioni del mese di febbraio verranno accreditate a partire dal 25 gennaio per i clienti che hanno scelto di accreditare la propria pensione su Libretto di Risparmio, Conto BancoPosta o Postepay Evolution.

I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution, inoltre, potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

In funzione dell'importante diffusione del virus Covid-19, l'azienda ricorda l'esigenza di agire con responsabilita' nel rispetto delle indicazioni delle autorita'.

In tal senso, la volonta' di continuare a garantire un servizio essenziale per la vita del nostro Paese, coniugata con la necessita' di tutelare la salute di clienti e dipendenti, impone l'adozione di provvedimenti rispondenti alle disposizioni normative attualmente in vigore.

Pertanto, coloro che non possono evitare di ritirare la pensione in contanti in un ufficio postale, dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica. Poste Italiane ricorda inoltre che i cittadini di eta' pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno gia' delegato altri soggetti al ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i carabinieri.

Com-

(RADIOCOR) 21-01-21 18:30:47 (0628) 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti