Radiocor

E19: calato al 97,7% debito/pil terzo trimestre 2021 (RCO)

Ue a 90,1%, debito piu' alto in Grecia,poi Italia, Portogallo (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Bruxelles, 21 gen - Nel terzo trimestre 2021 il debito/pil nell'area euro e' calato al 97,7% rispetto al 98,3% nel secondo; nella Ue calo al 90,1% dopo 90,9%. Sia per l'area dell'euro che per la Ue, la diminuzione del rapporto debito pubblico/pil alla fine del terzo trimestre e' dovuta a un aumento del pil, mentre il debito ha continuato ad aumentare a causa delle esigenze di finanziamento delle misure politiche adottate per mitigare l' impatto sociale della pandemia di coronavirus. Rispetto al terzo trimestre del 2020, il rapporto debito pubblico/pil e' aumentato sia nell'area dell'euro (dal 96,6% al 97,7%) sia nella Ue (dall'89,2% al 90,1%). I rapporti piu' elevati tra debito pubblico e pil alla fine del terzo trimestre del 2021 sono stati registrati in Grecia (200,7%), Italia (155,3%), Portogallo (130,5%), Spagna (121,8%), Francia (116%), Belgio (111,4%) e Cipro (109,6%) e il piu' basso in Estonia (19,6%), Bulgaria (24,2%) e Lussemburgo (25,3%).

Aps

(RADIOCOR) 21-01-22 11:00:06 (0207)EURO,FONUE 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti