Radiocor

Generali: Consob conferma presentazione lista cda pratica legittima (RCO)

Ma enuncia 7 richiami di attenzione su ruolo soci e board (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 21 gen - "La dottrina ritiene la clausola statutaria che consente la presentazione di una lista di amministratori da parte del cda ammissibile anche nelle societa' quotate, in quanto espressione dell'autonomia statutaria e purche' la presentazione di tale lista non pregiudichi la nomina di componenti espressi dai soci di minoranza". Cosi' il richiamo di attenzione appena pubblicato da Consob sul nodo della presentazione di una lista da parte del consiglio di amministrazione per il rinnovo del medesimo consiglio, a valle della consultazione col mercato realizzata a dicembre in risposta ai quesiti posti da Caltagirone per la partita in corso su Generali. "Il Codice di Corporate Governance adottato nel 2020, con riferimento all'eventuale presentazione di una lista di candidati per il rinnovo del cda da parte dell'organo di amministrazione prevede che la stessa sia 'da attuarsi secondo modalita' che ne assicurino una formazione e una presentazione trasparente', e che il cda sia coadiuvato dal comitato nomine, composto in maggioranza da amministratori indipendenti", aggiunge l'Autorita'.

Nel documento Consob snocciola comunque sette richiami di attenzione, riguardanti tra l'altro "trasparenza e documentabilita' del processo di selezione dei candidati", il ruolo dei consiglieri indipendenti, l'interlocuzione con i soci, i rapporti di collegamento rilevanti ai sensi della disciplina del voto di lista e comportamento degli amministratori nel corso delle riunioni in cui si vota sulla composizione della lista del cda.

che

(RADIOCOR) 21-01-22 18:25:28 (0527)NEWS,ASS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti