Radiocor

Borsa: Europa tiene i guadagni a meta' seduta, Milano +1% con banche e Leonardo

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 21 giu - Prosegue il recupero delle Borse europee dopo i tonfi della scorsa settimana. I listino migliore a meta' seduta e' quello di Parigi (+1,4%), seguito da Francoforte (+0,9%), Londra (+0,8%) e Milano (+0,9%) che beneficia dell'exploit di Leonardo e della corsa dei bancari. A dare gas ai listini continentali - oltre ai future positivi a Wall Street dopo la chiusura per festivita' - sono gli acquisti sui comparti legati a materie prime (+2,4% l'Eurostoxx del settore), energia (+2%) e chimica (+1,8%). In attesa di domani, quando ci sara' la testimonianza semestrale del presidente della Fed, Jerome Powell, al Senato Usa, dalla quale gli investitori sperano di trarre nuove indicazioni sulle mosse contro l'inflazione, i mercati si aggrappano ancora alle parole di Christine Lagarde sullo scudo anti-spread della Bce ('chi ha dubbi su nostra determinazione fa un errore'), in attesa di conoscerne dettagli e tempi di entrata in vigore.

Sul Ftse Mib continua la corsa di Leonardo (+6%) con gli analisti che promuovono come 'strategica' la fusione Rada-Drs. Analisti invece "freddi" sull'ipotesi di Vivendi che la rete fissa di Tim (+1,3%) possa valere 31 miliardi di euro. La discesa dello spread sotto i 200 punti favorisce ancora gli istituti di credito, come Banco Bpm (+2,2%), UniCredit (+1,4%) e Intesa Sanpaolo (+1,3%). Bene il lusso con Moncler (+1,6%), l'auto con Stellantis (+2,7%) e high-tech con St (+2,2%). +1,7% Iveco sul progetto per tornare a produrre in Italia. In fondo al listino, Terna (-2,1%), Recordati (-2,7%) e Italgas (-0,8%).

Sul fronte dei cambi, l'euro si conferma sopra quota 1,05 dollari e scambia a 1,0556 (da 1,0531 ieri in chiusura).

Prosegue la corsa del gas a 124,4 euro al MWh (+3,1%), mentre rimbalza anche il greggio con il Wti di agosto a 110,4 dollari (+1,5 per cento).

Enr-

(RADIOCOR) 21-06-22 13:01:54 (0353)NEWS 3 NNNN

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti